Casa

Quali sono i migliori condizionatori senza unità esterna

I condizionatori senza unità esterna rappresentano una comodità e sono una soluzione valida per chi ha necessità di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione anche perché le case produttrici hanno introdotto sul mercato molti modelli con la possibilità di avere un’ampia scelta tra svariati tipi dalle forme compatte sia a vista che da incasso, con il tubo o senza per non dover effettuare fori per lo smaltimento dell’acqua in eccesso.

Poter usufruire di questo tipo di condizionatore senza unità esterna per rinfrescare le nostre abitazioni, anche se viviamo in condomini storici dove non ci è concesso deturpare il contesto architettonico esterno oppure i nostri muri confinano con altre case, è  senza dubbio la soluzione più adatta.

migliori condizionatori senza unità esterna

Cosa bisogna sapere prima di comprare un condizionatore senza unità esterna

Tutti i brand più famosi offrono una vasta gamma di questi modelli e, prima di effettuare l’acquisto, dobbiamo avere le idee chiare sull’uso che ne vogliamo fare considerando che, non avendo bisogno di un montatore esperto, la posizione della macchina munita di tubo dovrà avvenire o nei pressi di una finestra oppure a contatto di un muro che sbocchi all’esterno per permettere di effettuare dei fori circolari in modo da veicolare l’aria.

Metratura della nostra abitazione

Altra cosa molto importante è sapere la metratura dell’abitazione o della stanza che vogliamo refrigerare. Per esempio un’ appartamento di circa 60mq. con soffitti alti necessità di un condizionatore potente che arriva fino a “15.000 Btu” (British thermal unit) con un consumo abbastanza alto di energia, anche se il consumo è sempre relativo alla classe energetica del dispositivo.

D’altra parte la praticità di questi condizionatori sta nel fatto che possono essere tranquillamente trasportati da una stanza all’altra perché dotati di rotelle e maniglie perciò, in base alle nostre esigenze, abbiamo la facoltà di metterli in cucina, nel soggiorno oppure in camera da letto e abbassare la temperatura per sfuggire all’afa e al caldo torrido delle nostre estati sempre più infuocate.

potenza-frigorifera-nella-nostra-casa

Potenza frigorifera del condizionatore

Un altro aspetto da tenere in considerazione quando guardiamo i condizionatori senza unità esterna è il funzionamento della potenza frigorifera. I modelli più semplici funzionano con il classico on/off dove si sceglie la temperatura desiderata sul termostato dando il via  alla macchina che si spegnerà solo quando sarà raggiunto il target impostato per poi riaccendersi con l’aumento della temperatura nell’ambiente.

In questo modo si avrà uno spreco di energia. I condizionatori di ultima generazione invece funzionano con la tecnologia inverter dove all’accensione emettono un flusso di aria fredda alla massima potenza per poi diminuire fino a mantenere una temperatura costante  avendo così un risparmio energetico fino al 30% rispetto ai condizionatori on/off. L’unica differenza è la spesa per l’acquisto che risulta più alta rispetto ai primi modelli.

La rumorosità dei condizionatori senza unità esterna

La rumorosità del condizionatore è molto importante. Nei modelli fissi il rumore che fanno all’interno dell’abitazione è molto basso poiché il motore è posizionato all’esterno mentre, per quanto riguarda i condizionatori portatili la causa del rumore è data dal motore che è contenuto all’interno dell’apparecchio e, nonostante gli sforzi ed i continui progressi in questo campo, non è stato possibile eliminarlo del tutto ma solo attutirlo. Il consiglio è di leggere bene la scheda tecnica dell’apparecchio dove sarà riportata la potenza massima di rumore espressa in decibel che non dovranno superare i 40/45 altrimenti si andrà incontro a casi di “inquinamento acustico“, inoltre è estremamente fastidioso passare giornate intere con il ronzio del condizionatore nelle orecchie.

Come sono fatti i condizionatori senza unità esterna

condizionatori senza unità esterna con tubo di aerazioneIl condizionatore senza unità esterna è formato da un compressore che aspira aria calda, la raffredda e la espelle. Il processo di raffreddamento è dato dal compressore e l’acqua (umidità) aspirata viene condensata e poi espulsa. Esistono due tipi di condizionatori senza unità esterna: quello aria-aria e quello monoblocco.

Il condizionatore aria-aria è sicuramente il più usato poiché ha un funzionamento continuo mentre il monoblocco deve raccogliere l’umidità assorbita in un vassoio che, se non viene svuotato periodicamente, ferma l’apparecchio. Questi condizionatori consumano circa 1,4 Kwh e, per avere un risparmio energetico bisogna considerare che ogni grado aumenta il consumo di circa l’8% .

L’utilità del termostato programmabile

Quando il caldo si fa sentire e l’umidità dell’aria è elevata, la soddisfazione di entrare in una casa fresca ci rende più allegri e pieni di energia: avere la possibilità di poter programmare sul nostro telecomando l’accensione e lo spegnimento del nostro condizionatore impostando sulla tastiera digitale l’orario e la temperatura, ci insegna che al momento dell’acquisto dobbiamo assicurarci che l’apparecchio sia munito di un termostato con lettura numerica per avere la possibilità di programmare con precisione l’orario di accensione e la temperatura desiderata.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei condizionatori senza unità esterna

L’utilizzo di un condizionatore in casa ci porta anche ad avere delle accortezze. Durante l’uso chiudiamo, se possibile, oltre ai vetri delle finestre anche le tapparelle per ridurre l’energia elettrica necessaria a raffreddare l’ambiente e, quando acquisteremo l’apparecchio, assicuriamoci che la classe energetica sia A o superiore. Inoltre, per non nuocere alla nostra salute, impostiamo sul telecomando una temperatura che non sia mai inferiore a 6°C. rispetto a quella esterna calcolando che se fuori ci sono 35°C. il nostro condizionatore dovrà essere impostato a 29°C.

Eccovi un elenco dei vantaggi e degli svantaggi da prendere in considerazione se si decide l’acquisto di un condizionatore senza unità esterna invece di quello fisso:

  • Non richiede alcuna spesa per l’installazione, vi basterà posizionarlo nella stanza desiderata e collegare la spina;
  • Ha un costo sicuramente inferiore tuttavia, se non usato correttamente, le spese di consumo energetico sono più elevate;
  • Può essere tranquillamente spostato a seconda delle nostre esigenze e, come già detto, la soluzione del portatile è la più indicata se non c’è la possibilità di installare il motore del condizionatore all’esterno
  • È piuttosto rumoroso a causa del motore contenuto direttamente all’interno dell’apparecchio
  • Non è adatto a rinfrescare ambienti eccessivamente grandi al contrario dell’opzione fissa che, avendo la possibilità di usufruire di tecnologie avanzate, offre miglior efficienza e consumi energetici minori su larghi spazi di azione.

I condizionatori senza unità esterna oggi sono sempre più richiesti e anche i prezzi sono vari per dare a chiunque l’opportunità di trovare quello che gli sembra più utile unendo la qualità al prezzo. Si parte da un costo minimo di 300.00 euro fino ad arrivare oltre a 2.000.00 euro per un condizionatore che produce anche acqua calda sanitaria. Questo apparecchio è composto da due unità collegate tramite un circuito frigorifero: una funziona da climatizzatore, l’altra è un bollitore ad alta efficienza per scaldare l’acqua.

confronto-fra-condizionatori

Lista dei migliori condizionatori senza unità esterna

Per aiutarvi nell’acquisto abbiamo recensito qui sotto 10 tra i migliori condizionatori sul mercato, mettendone in evidenza pregi e difetti, il prezzo d’acquisto ed un link per comprare il prodotto online.

Nome Climatizzatore
Prezzo Link
Argoclima Relax Vedi Prezzo
Olimpia Splendid Unico Easy SF €€€ Vedi Prezzo
Olimpia Splendid Unico Smart 10 HP €€€€ Vedi Prezzo
Olimpia Splendid Unico Smart 12 HP €€€ Vedi Prezzo
Olimpia Splendid Issimo 2 13 €€ Vedi Prezzo
Trotec PAC 3500 X Vedi Prezzo
Trotec PAC 2000 E Vedi Prezzo
Trotec PAC 3500 Vedi Prezzo
De Longhi PAC AN112 Silent €€ Vedi Prezzo
Olimpia Splendid Ellisse €€ Vedi Prezzo

Argoclima Relax

Argoclima-Relax
Vedi Prezzo

L’Argoclima Relax è un modello di colore bianco dalla struttura classica: rettangolare, con la griglia dell’aria nella parte superiore, munito di quattro ruote e dotato di un tubo di scarico che deve essere posizionato con il terminale verso l’esterno tramite un foro. La macchina dispone sia di un timer per poter regolare lo spegnimento che della funzione sleep per avere la possibilità di tenerlo acceso anche la notte attenuando la rumorosità. Il climatizzatore ha tre funzioni: freddo, deumidificatore e ventilatore che si possono gestire sia dal pannello dei comandi con LED che dal telecomando.

L’Argoclima Relax è considerato un prodotto di buon livello anche per il prezzo veramente appetibile essendo in classe energetica A e avendo un consumo di Kw 2,64 quando lavora alla massima potenza.

PRO CONTRO
Timer per regolare lo spegnimento Rumore discreto durante il giorno
Funzione sleep per attutire il rumore la notte Consumo nella media
Scheda tecnica Argoclima Relax
Dimensioni: Altezza: 780 mm Larghezza: 340 mm Profondità: 394 mm Peso: 27 kg
Classe energetica: A Potenza:
2,7 kW
Consumo elettrico: 1 kWh Livello suono: 65 dB
Potenza massima: 10000 BTU Pompa di calore: no
Funzione sleep: si Deumidificatore: si
Ventilazione: si Telecomando: si

Olimpia Splendid Unico Easy SF

Olimpia-Splendid-Unico-Easy-SF
Vedi Prezzo

Olimpia Splendid Unico Easy SF è pubblicizzato come il condizionatore più sottile e silenzioso di sempre. La silenziosità, problema non da poco per quanto riguarda i condizionatori senza unità esterna, è dovuta ai materiali con i quali è stato fabbricato che sono fonoassorbenti e antivibrazioni di ultima generazione, assicurando così un abbattimento fino a 36 db. La semplicità di installazione a parete che sporge di solo 28 cm., con due fori esterni che non deturpano nessun tipo di facciata, una potenza di 2,1 kW , classe energetica AA, telecomando multifunzione oppure comandi a parete ed un timer 24h, è un prodotto con una tecnologia all’avanguardia che solo il brand OLIMPIA può fornire.

PRO CONTRO
Possiede la tecnologia silence per ridurre il rumore Prezzo sopra la media
Buona classe energetica
Scheda tecnica Olimpia Splendid Unico Easy SF
Dimensioni: Altezza: 665 mm Larghezza: 693 mm Profondità: 284 mm Peso: 39 kg
Classe energetica: A+ Potenza:
2,1 kW
Consumo elettrico: 0,8 kWh Livello suono:
36-43dB
Potenza massima: 7000 BTU Pompa di calore: no
Funzione sleep: si Deumidificatore: si
Ventilazione: si Telecomando: si

Olimpia Splendid UNICO SMART 12HP

Olimpia-Splendid-Unico-Smart-10-HP
Vedi Prezzo

Olimpia Splendid UNICO SMART 12HP è in grado di sprigionare il massimo della potenza immettendo nell’ambiente fino a 490 m3/h di aria garantendo un fresco uniforme. La macchina è dotata di un filtro elettrostatico che annulla le particelle di fumo, polvere, peli di animali riducendo le reazioni allergiche e di un secondo che filtra e annulla i cattivi odori e gli eventuali gas nocivi. Ha una classe energetica AA, si installa a parete, è di colore bianco ed ha una potenza di raffreddamento di 1400 W. Il modello è fornito di pompa di calore e può essere usato sia in estate per rinfrescare che in inverno per scaldare ed è per questo che il suo costo rientra nella fascia medio-alta.

PRO CONTRO
Possiede un filtro per le impurità dell’aria Prezzo piuttosto alto
Occupa davvero poco spazio
Scheda tecnica Olimpia Splendid UNICO SMART 12HP
Dimensioni: Altezza: 506 mm Larghezza: 902 mm Profondità: 230 mm Peso: 40kg
Classe energetica: Raffreddamento: A  Riscaldamento: A+ Potenza:
1,40 kW
Consumo elettrico: 0,8 kWh Livello suono:
43 dB
Potenza massima: 9000 Pompa di calore: si
Funzione sleep: si Deumidificatore: si
Ventilazione: si Telecomando: si

Olimpia Splendid Issimo 2 13

Olimpia-Splendid-Issimo
Vedi Prezzo

Il modello Olimpia Splendid, ovvero Issimo 2 13, è il classico condizionatore portatile munito di ruote, con funzione di raffreddamento di 12000 BTU e deumidificatore, display LCD,  timer di 24 ore e dotato di telecomando.  Si distingue da altri modelli con caratteristiche simili perché non ha la tanica e produce uno smaltimento automatico della condensa che  si viene a creare.

PRO CONTRO
Non ha la tanica per lo smaltimento È piuttosto piccolo e non riesce a raffreddare grandi spazi
Funziona anche come deumidificatore
Scheda tecnica Olimpia Splendid Issimo 2 13
Dimensioni: Altezza: 480 mm Larghezza: 528 mm Profondità: 590 mm Peso: 31 kg
Classe energetica: A Potenza:
3kW
Consumo elettrico: 0,9 kWh Livello suono:
63 dB
Potenza massima: 12000 BTU Pompa di calore: no
Funzione sleep: si Deumidificatore: si
Ventilazione: si Telecomando: si

Trotec PAC 3500 X

Trotec-PAC-3500-X
Vedi Prezzo

Il Condizionatore d’aria locale PAC 3500 X è un portatile monoblocco che riesce a rinfrescare ambienti abbastanza ampi fino a 115 m3 con varie opzioni di raffreddamento. Munito di telecomando ed un timer di 24h, si può trasportare con facilità da una stanza all’altra considerando sempre il tubo di scarico per l’aria calda ed un tubicino per raccogliere la condensa. Ha lo scopo di fornire un clima ambientale piacevole riuscendo anche a filtrare e deumidificare l’aria. Il suo consumo energetico massimo è di 1,3 Kw con una capacità di raffreddamento di 12000 BTU. Il costo è molto concorrenziale. Un solo difetto: è abbastanza rumoroso.

PRO CONTRO
Raffredda ambienti piuttosto ampi Piuttosto rumoroso
Si può spostare facilmente
Scheda tecnica Trotec PAC 3500 X
Dimensioni: Altezza: 744 mm Larghezza: 480 mm Profondità: 313 mm Peso: 31 kg
Classe energetica: A Potenza:
3,4kW
Consumo elettrico: 1,3 kWh Livello suono:
65 dB
Potenza massima: 12000 BTU Pompa di calore: no
Funzione sleep: si Deumidificatore: si
Ventilazione: si Telecomando: si

Trotec Pac 2000 E

Trotec-PAC-2000-E
Vedi Prezzo

Il modello Trotec PAC 2000 E è un condizionatore portatile considerato di fascia media e le sue caratteristiche principali sono il suo peso esiguo e la compattezza con appena 37,5 cm di lunghezza, 30 cm di larghezza, 80,7 cm di altezza ed un peso di 25 kg compreso di ruote. Ha un sistema refrigerante ad aria che porta ad avere consumi energetici ridotti, una potenza di 7000 BTU sufficiente per un ambiente di circa 40 m2, classe energetica A ed un consumo nella media per questo tipo di macchine. Potendo disporre anche della modalità sleep ha il vantaggio di ridurre notevolmente i db fino a 20 mentre il picco massimo è di 65 db. Come altri apparecchi simili anche questo modello dispone di tre funzioni: raffreddamento, ventilazione e deumidificazione ed è munito di telecomando con funzione timer fino a 24h. Interessante anche il costo: circa 200 euro.

La serie PAC dei condizionatori locali ad aria della Trotec hanno una tecnologia avanzata ed è quanto di più attuale si può trovare sul mercato considerando i prezzi competitivi con prestazioni veramente all’avanguardia. Attualmente i modelli più venduti da questa Casa austriaca sono:

  • PAC 2000 E;
  • PAC 2000 S;
  • PAC 2600 E;
  • PAC 3500;
PRO CONTRO
Funzioni di raffreddamento ventilazione e deumindificazione Non riesce a raffreddare un intero appartamento
Occupa poco spazio e può essere spostato Rumorosità media
Scheda tecnica Trotec Pac 2000 E
Dimensioni: Altezza: 870 mm Larghezza: 375 mm Profondità: 300 mm Peso: 24 kg
Classe energetica: A Potenza:
2 kW
Consumo elettrico: 0,8 kWh Livello suono:
54 dB
Potenza massima: 7000 BTU Pompa di calore: no
Funzione sleep: si Deumidificatore: si
Ventilazione: si Telecomando: si

Pinguino De Longhi PAC AN 112 Silent

De-Longhi-PAC-AN112-Silent
Vedi Prezzo

Il Pinguino De Longhi PAC AN 112 Silent è una perfetta combinazione tra tecnologia e bassi consumi e, con un utilizzo di gas ecologico e naturale, si colloca fra i condizionatori portatili più gettonati. Ha un design compatto con la possibilità di abbinarlo a qualsiasi tipo di ambiente, anche il più moderno. La sua forza è nell’essere davvero silenzioso e, avendo una classe di efficienza energetica A+, offre un notevole risparmio sulla bolletta della luce. È dotato della tecnologiaReal Fell” che, grazie alla riduzione combinata della temperatura e dell’umidità, permette di mantenere un ambiente fresco e gradevole con un tasso di umidità molto basso. L’apparecchio è possiede uno schermo LCD con le tre caratteristiche di raffreddamento, ventilazione e deumidificazione ed è munito di timer per la programmazione. Un valido prodotto con un rapporto “qualità prezzo” interessante e vantaggioso.

PRO CONTRO
Bassi consumi Prezzo superiore alla media, ma ne vale la pena
Davvero molto silenzioso
Scheda tecnica Pinguino De Longhi PAC AN 112 Silent
Dimensioni: Altezza: 395 mm Larghezza: 449 mm Profondità: 750 mm Peso: 30 kg
Classe energetica:  A+ Potenza:
 3.2 kW
Consumo elettrico:  0,95 kWh Livello suono:
63dB
Potenza massima:  11000 BTU Pompa di calore:  no
Funzione sleep:  si Deumidificatore:  si
Ventilazione:  si Telecomando:  si

Olimpia Ellisse HP

Olimpia-Splendid-Ellisse
Vedi Prezzo

Olimpia Ellisse HP è un modello monoblocco a doppia funzione che permette sia di riscaldare che di rinfrescare e deumidificare gli ambienti dove viene posizionato perché, oltre all’impianto di refrigerazione, è dotato anche di una pompa di calore con una potenza di 2,4 Kw per tutte e due le funzioni. Questo modello è fornito di una tanica per lo smaltimento della condensa e, oltre al timer programmabile ed al termostato interno, ha una pressione sonora che raggiunge i 48 db ma, con la funzione sleep di cui è dotato, la rumorosità è alquanto ridotta quando questa è in funzione. La macchina ha un costo medio/alto proprio perché fornisce le due funzioni caldo/freddo ma rimane sempre competitiva per i bassi consumi ed è posizionata nella classe energetica A in raffreddamento e AA+ nella funzione riscaldamento.

PRO CONTRO
Riscalda e rinfresca Costo medio alto ma ha la funzione riscaldamento inculsa
Rurosità ridotta Consumi medi
Scheda tecnica Olimpia Ellisse HP
Dimensioni: Altezza: 460 mm Larghezza: 767 mm Profondità: 395 mm Peso: 29 kg
Classe energetica: Raffreddamento: A Riscaldamento A++ Potenza:
2.4 kW
Consumo elettrico: 0,9 kWh Livello suono:
60 dB
Potenza massima: 10000 BTU Pompa di calore: si
Funzione sleep: si Deumidificatore: si
Ventilazione: si Telecomando: si

Conclusioni

In conclusione, quando dovrete scegliere se acquistare uno di questi condizionatori senza unità esterna che sia perfetto per il vostro appartamento e sia in grado di rispondere a tutte le vostre esigenze, consiglio per prima cosa di fare uno studio della vostra situazione: quante stanze ha il vostro appartamento dove pensate di posizionare il condizionatore? Quante ore al giorno rimarrà acceso? Vi serve un dispositivo che emetta solo aria fredda o volete che vi faccia da riscaldamento supplementare durante l’inverno? Dopo aver risposto a tutte queste domande sarete in grado di scegliere consapevolmente il prodotto migliore per voi. Se invece vi serve qualche consiglio aggiuntivo potete tranquillamente lasciare un commento qui sotto o scrivere in privato se preferite, farò in modo di chiarire ogni vostro dubbio.

One Comment

  1. Buonasera,
    il mio appartamento e’ di circa 70 mq, un corridoio che porta ad un soggiorno con cucina insieme, poi un piccolo bagno, sulla destra la camera da letto e sulla sinistra uno studio. Ho già’ le ” aperture” esterne nel soggiorno (x obblighi di legge), chiedo, questi fori in teoria dovrei farli fare in ogni altra stanza, quindi? I tubi sono allegati ad es, al modello PINGUINO DE ONGHI PAC AN112 SILENT, che mi pare indichiate tra i più’ silenziosi anche se poi nella scheda tecnica vedo 63 db? Ma non credo siano così’ lunghi da poter trascinare il condizionatore senza fare i fori nelle altre stanze. Mi perdoni ma dai fori quindi uscirà’ aria calda o condensa? io non posso proprio fare uscire acqua o condensa, abito in un piccolo vicolo e non posso. A me preme che sia silenzioso e che rinfreschi. Non ho capito il concetto pompa di calore e aria-aria. GRAZIE MILLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *