Casa

Quali sono i migliori ventilatori con lampada a soffitto

Per chi cerca sollievo al caldo torrido estivo che invade le nostre abitazioni e non desidera ricorrere all’installazione di condizionatori, per questioni economiche, il ventilatore a soffitto risulterà sicuramente la scelta ideale per rinfrescare la casa senza i getti d’aria diretti che potrebbero essere dannosi alla salute. Anche il risparmio sulla bolletta dell’energia elettrica sarà assicurato considerando che un ventilatore da soffitto consuma 60/70 watt contro i 500 watt del climatizzatore. Molti modelli sono dotati anche di una lampada centrale che sostituirà il classico lampadario abbinando così due funzioni in un solo apparecchio: rinfrescare l’ambiente ed illuminarlo all’occorrenza con lampade adatte.

I ventilatori con lampade a soffitto creano nell’ambiente dove vengono installati una piacevole e naturale sensazione di freschezza fornendo un ricambio d’aria continuo che aiuta l’evaporazione dell’umidità che si forma sulla nostra pelle liberandoci così da quel fastidioso sudore che toglie concentrazione ed energie. Questo apparecchio consente di abbassare la temperatura della stanza fino a 8 gradi ed è ottimale per gli anziani ed i bambini che sono i più sensibili agli shock termici ma, soprattutto, alle persone allergiche poiché l’aria riciclata dal condizionatore ha una grande concentrazione di allergeni.

migliore-ventilatore-con-lampada-a-soffitto

Cosa bisogna sapere prima di comprare un ventilatore con lampada a soffitto

Una fra le opzioni interessanti di queste macchine è la funzione reversibile che offre la possibilità di un uso sia in estate che in inverno: basterà invertire il senso di rotazione delle pale che in inverno dovranno girare in senso orario per tirare giù l’aria calda ferma sul soffitto mentre in estate in senso antiorario per creare una piacevole brezza rinfrescante.

Al momento di scegliere il ventilatore con lampada a soffitto è fondamentale prestare attenzione all’arredamento della stanza in cui verrà posizionato perché, per fortuna, negli anni il design si è evoluto fornendo una scelta veramente ampia e per tutti i gusti. Si parte dal ventilatore classico di colore bianco che andava negli anni 80 a quello dal colore cromo e antracite che si adatta allo stile moderno-industriale fino ad un ventilatore dai colori caldi e naturali per un arredamento vintage e “vissuto”. Tra i materiali utilizzati ci sono legno, PVC, alluminio, ferro, acciaio inossidabile e persino tessuto. Esistono sul mercato modelli costruiti con 3 pale, quelli classici, fino ad arrivare a 6 pale dal design molto accattivante specialmente se sono in legno di acero chiaro.

I nuovi modelli di ventilatore con lampada a soffitto sono sempre più silenziosi ed è consigliabile scegliere quelli che non superano i 50 dB (misuratore di decibel per inquinamento acustico) nella zona notte e in ogni caso che non oltrepassino i 60 dB per tutti gli ambienti della casa.

Considerazioni prima dell’acquisto

ventilatore-bianco-anni-ottanta

In commercio si trovano tanti modelli di questi apparecchi diversi per design, caratteristiche e prezzi che possono variare dai 100 fino ai 1000 euro per quelli con tecnologia più avanzata ma, per un acquisto intelligente con un rapporto qualità/prezzo e durata nel tempo, dovremo prestare molta attenzione ai seguenti fattori:

  • Ventole: a seconda della grandezza della stanza bisogna scegliere il diametro delle ventole che vanno da 75 cm per una piccola stanza (cabine armadio, cucinotti ecc.) fino a 130 cm per stanze grandi di 5×6 metri come saloni e camere da letto spaziose. Scegliere sempre una ventola di buona qualità poiché quelle economiche potrebbero oscillare troppo ed essere pericolose e rumorose mentre quelle migliori hanno un motore potente con una inclinazione maggiore.
  • Altezza del soffitto: sui soffitti alti la ventola deve essere montata su un albero regolabile e, per ragioni di sicurezza non deve appoggiare su un soffitto più basso di 210 cm.
  • Velocità: questi apparecchi dispongono di una catenella per l’accensione e lo spegnimento oppure sono dotati di telecomando che ha anche la funzione di invertire il movimento delle pale per rinfrescare oppure per riscaldare, come spiegato.
  • Luce: Il modello con lampada incorporata è utile perché riunisce in un solo oggetto più funzioni: assicurarsi che la linea elettrica possa sopportare più carico altrimenti sarà l’elettricista a provvedere.
  • Manutenzione: Non sono necessari particolari accorgimenti ma bisogna eliminare la polvere dalle pale con regolarità per non diffondere nell’aria sostanze allergiche e controllare spesso l’usura del meccanismo di rotazione che dovrebbe essere fornito di un sistema di lubrificazione: leggere attentamente il libretto delle istruzioni che andranno seguite con scrupolo.
  • Consumo: Controllare la classe energetica prima dell’acquisto.

I vantaggi di un ventilatori con lampada a soffitto

Avere la possibilità di godere di un ventilatore con lampada da soffitto è una fortuna specialmente nelle giornate dell’anno più calde e, se dotato di telecomando con il quale si potrà scegliere le funzioni desiderate seduti comodamente a tavola oppure sdraiati a letto, il relax è garantito: ecco la necessità del telecomando che non dovrebbe mai mancare. Un altro optional è la presenza della lampada centrale che sostituisce il lampadario e rende l’oggetto in questione un vero e proprio complemento d’arredo che, se abbellito con una catenella che una volta serviva per attivare il ventilatore mentre oggi viene pensata a scopo puramente ornamentale, si adatta benissimo ad un arredamento vintage o retrò.

Come si effettua l’installazione

ventilatore-in-legno

Per coloro che vogliono cimentarsi ad eseguire da soli l’installazione di questo apparecchio è necessario staccare la corrente prima di procedere a qualsiasi operazione, conoscere i fili ed avere almeno un’infarinatura di come sono composti gli impianti elettrici per evitare danni ed infortuni.

Una volta in sicurezza disporre i vari pezzi fuori dalla confezione e, seguendo il manuale d’istruzione, procedere al montaggio. E’ importante acquistare un prodotto di un certo livello che sarà anche più facile da montare ed avrà istruzioni più dettagliate che spiegano in modo orientativo la distanza dal pavimento che dovrà essere di almeno 2,4 m e non superare i 2,7 m di altezza. Il macchinario  si potrà regolare con l’estensione del braccio disponibile.

Fissare poi il motore, i supporti delle pale, la ghiera, la coppetta sul braccio avvitandolo al motore ed il gancio. Infine assicurare il ventilatore al soffitto, connetterlo ai fili elettrici che fuoriescono dal punto d’installazione, avvitare le pale e, se avrete svolto tutti i passaggi correttamente, godere dei benefici del ventilatore da soffitto con lampada.

Un paio di consigli utili:

  1. Non interporre mai nulla fra voi e le pale in movimento per non rischiare il danneggiamento dell’apparecchio e incorrere in incidenti anche gravi.
  2. Non posizionare la ventola sopra il letto.

Lista dei migliori ventilatori con lampada a soffitto

Per aiutarvi nell’acquisto ho deciso di aggiungere qui sotto una lista dei migliori ventilatori con lampada a soffitto disponibili in commercio, lasciandovi una recensione su tutti i prodotti consigliati per permettervi di scegliere quello che si adatta maggiormente alle vostre esigenze, allegando prezzo e un link per l’acquisto online.

Nome Ventilatore
Prezzo Link

Lampadario con Ventilatore 54W marca Fupe

€€ Vedi Prezzo
Westinghouse Ventilatore a Soffitto Vegas 60 W Vedi Prezzo
Westinghouse Lighting Turbo Swirl Lampadario Ventilatore Vedi Prezzo
Princess Radiance II One-Light 90 cm €€ Vedi Prezzo
ACHNC Ventilatori Da Soffitto Con Lampada €€ Vedi Prezzo

Lampadario con Ventilatore 54W marca Fupe

Lampadario-con-Ventilatore-54W-marca-Fupe
Vedi prezzo

Questa innovativo ventilatore da soffitto dal design innovativo, è particolarmente adatto a posizionarsi in un’appartamento moderno. La luce LED regolabile(dai 3000 ai 6000k) è molto grande e permette di illuminare senza problemi una stanza anche di discrete dimensioni. Anche la ventola è regolabile e molto silenzionsa (<50dB) e può essere programmata con un delay da una a quattro ore. L’installazione non è particolarmente complessa ed il supporto clienti mette a disposizione la sua esperienza se ci sono complicazioni durante la procedura di installazione del prodotto.

PRO CONTRO
Design innovativo Non adatto a tutte le case
Luce LED
Velocità regolabile
Silenzioso(<50dB)

Westinghouse Ventilatore a Soffitto Vegas 60 W

Vedi prezzo

Questo ventilatore è decisamente più tradizionale rispetto al precedente, quattro pale disponibili in due diversi colori, ideale per rinfrescare uno spazio di circa 20 metri quadri. Questo è il prodotto più economico di questa lista, ma è comunque davvero interessante dal momento che dispone di due modalità, quella estiva che rinfresca l’aria sottostante ruotando le pale in senso antiorario e quella invernale che invece muove le pale in senso orario e sposta l’aria calda raccolta nelle zone alte del soffitto per abbassarla e scaldare la stanza.

PRO CONTRO
Interruttore per cambio estate/inverno
Fino a 20 metri quadri

Westinghouse Lighting Turbo Swirl Lampadario Ventilatore

Westinghouse-Lighting-Turbo-Swirl-Lampadario-Ventilatore
Vedi prezzo

Questo ventilatore davvero elegante, grazie al suo colore chiaro si adatta facilmente a tutte le stanze. Anche questo modello dispone di due modalità di funzionamento per l’inverno e l’estate, ma a differenza del precedente copre una superficie più ristretta(circa 10 metri quadri), ma il rumore emesso è inferiore al precedente, circa 36dB rispetto ai 48 del Vegas.

PRO CONTRO
Interruttore per cambio estate/inverno
Risparmio energetico

Princess Radiance II One-Light 90 cm

Princess-Radiance-II-One-Light-90-cm
Vedi prezzo

Quarto prodotto della lista il Princess Radiance II dispone di pale in legno scuro o bianche a scelta. Anche questo ventilatore rinfresca una superficie piuttosto modesta (circa 10 metri quadri). Monta una lampadina E27 da 60W che però non è inclusa nella confezione quindi ricordatevi di acquistare anche la lampadina quando fate l’ordine. Consumo annuo attestato sui 13.3 kWh.

PRO CONTRO
Disponibile in due tonalità
Manuale di montaggio illustrato

ACHNC Ventilatori Da Soffitto Con Lampada

ACHNC-Ventilatori-Da-Soffitto-Con-Lampada
Vedi prezzo

In fine l’ultimo ventilatore da soffitto con lampada di questa lista è il più eccentrico e dal design più particolare. Le pale non sono molto ampie, ma è in grado di coprire una discreta superficie. Estremamente silenzioso, permette di regolare la velocità delle pale grazie ad un pratico telecomando.

PRO CONTRO
Luce led soffusa controllabile da telecomando Prezzo un po’ elevato
Timer per definirne l’attivazione Design piuttosto eccentrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *